Cibersicurezza SCADA nell'era dell'Internet of Things

Il ruolo tradizionale dei sistemi di controllo e acquisizione dati (SCADA) sta cambiando dato che l’Industrial Internet of Things (IIoT) sta avendo un ruolo sempre più importante.
I sistemi SCADA non erano originariamente progettati per la sicurezza informatica e gli impianti devono adattarsi a questa nuova realtà.

cyber security

I sistemi di controllo di supervisione e acquisizione dati (SCADA) e i più ampi sistemi di controllo industriale (ICS) inclusi gli SCADA, interfacce uomo-macchina (HMI), sistemi di gestione degli edifici (BMS), sistemi di esecuzione della produzione (MES) e sistemi di gestione della manutenzione del computer (CMMS) hanno radici nella tecnologia proprietaria che era tradizionalmente isolata dall'infrastruttura IT. Queste piattaforme non erano originariamente progettate per la sicurezza informatica.

Il tradizionale ruolo di controllo e sicurezza degli ICS si è ampliato fino a fornire informazioni su impianti e processi o la risposta da parte dell'ERP e di altri sistemi aziendali. Questo, tuttavia, ha esposto l'ICS a potenziali minacce informatiche, secondo la "Sicurezza del passaggio a reti SCADA / PLC basate su IP" dal Centro per la protezione delle infrastrutture nazionali. L'attuale focus sulla connettività grazie all'Internet of Things (IoT) e l'Industrial Internet of Things (IIoT) strettamente correlato all’Industria 4.0, ha un enorme potenziale a beneficio della strategia di aggregazione dati. Tuttavia, i dispositivi IIoT utilizzano il protocollo IP e questo aumenta ulteriormente l'esposizione alle minacce informatiche.

 

Leggi l'ntero articolo...